Senza titolo (Nessuno è più schiavo di colui che si sente libero senza esserlo)

Autore
Cecilia Proietti
Istituto di appartenenza
Liceo Artistico “Bernardino di Betto”, Perugia
Anno di realizzazione
2014
Tecnica
Mista su tavola
Dimensioni
35x50 cm
Giudizio
Attestato di eccellenza
Senza titolozoom
Senza titolo
«Con questo lavoro ho voluto rappresentare un uomo che non si sente libero con se stesso ed è imprigionato da una grata all'interno del suo viso. Ho voluto rappresentare il paradosso facendo coincidere la testa dell'uomo imprigionato con la pupilla dell'occhio dell'altra testa.
“Nessuno è più schiavo di colui che si sente libero senza esserlo” (Goethe).»

Cecilia Proietti

ALLESTIMENTO

Allestimento Eleatica 2015

Relazioni