Paradosso bluver e verblu

Tipo
Logica
Ideatore
Nelson Goodman

Immaginiamo che il termine “verblu” si utilizzi per un oggetto che, osservato prima di un tempo (t), è verde, mentre, dopo quel tempo, diventa blu. Alla stessa maniera, chiamiamo “bluver” un oggetto che, prima del tempo t, è blu, dopo è verde.

Supponiamo che t corrisponda al 31 Dicembre del 2000. Se compriamo un oggetto nel 1990 ed è verde, ma dall’1 Gennaio 2001 è blu, allora si tratta di un oggetto verblu. Alla stessa maniera, se compriamo un oggetto nel 1990 ed è blu, ma dall’1 Gennaio 2001 è verde, allora si tratta di un oggetto bluver.

Ma se compriamo uno smerarlo nel 1990 e, al momento dell’acquisto, è verde? Verrebbe da rispondere che tale oggetto rappresenta un caso particolare che conferma l’affermazione generale “tutti gli smeraldi sono verdi”. Ma ricordiamo che stiamo osservando lo smeraldo prima dell’1 Gennaio 2001, perciò l’osservazione che lo smeraldo è verde conferma anche la generalizzazione “tutti gli smeraldi sono verblu”.

Per essere verblu, un oggetto deve essere verde per tutto il tempo che precede l’1 Gennaio 2001. Poiché tutti gli smeraldi osservati fino ad ora sono risultati verdi e tutte le osservazioni sono avvenute prima del tempo t, entrambe le generalizzazioni vanno necessariamente considerate come ugualmente confermate.

Relazioni