L'altra faccia della scatola

Autore
Costanza Migni
Istituto di appartenenza
Liceo Artistico “Bernardino di Betto”, Perugia
Anno di realizzazione
2015
Tecnica
Tempera acriliche e foglia d'argento su tavola
Dimensioni
50x50 cm
L' altra faccia della scatolazoom
L' altra faccia della scatola
«Ho interpretato il paradosso del gatto di Schrodinger: lo scienziato, scettico verso la teoria della meccanica quantistica, la applicò in ambito macroscopico chiudendo un gatto in una scatola con del veleno che poteva attivarsi o meno passata un'ora.
Il gatto risulta quindi, per il principio di sovrapposizione, contemporaneamente vivo e morto divenendo un fenomeno paradossale.
L'ombra della scatola è un gatto, la coda dell'ombra è nera, la coda del gatto è un'ombra, dal coperchio fessurato si vedono gli occhi.
Ma il gatto è vivo o morto?»

Migni Costanza 

Relazioni