Uomo oggetto

Autore
Salvatore Campanella
Istituto di appartenenza
Liceo Artistico "Felice Casorati", Novara
Anno di realizzazione
2015
Tecnica
Mista su carta
Dimensioni
50x35 cm
Giudizio
TERZO PREMIO
Uomo oggetto
Uomo oggetto
«Ho voluto rappresentare ironicamente vari oggetti che vengono utilizzati nella vita quotidiana rendendole paradossalmente protagonisti delle azioni a cui vengono sottoposti abitualmente.
Ho disegnato uno schema rigido a più livelli e colori accesi per accentuare l'ironia dell'immagine e per formare un equilibrio visivo-spaziale.
Questo ribaltamento dei ruoli in apparenza banale è stato un gioco grafico e cromatico.»

Salvatore Campanella




GIUDIZIO DI MERITO ESPRESSO DALLA COMMISSIONE
Il lavoro grafico “Uomo oggetto” si distingue per l’immediato spostamento del focus dal soggetto all’oggetto. Cose di uso comune, che sono anche simboli del nostro tempo e della civiltà dei consumi, utilizzano uomini-manichino completamente spersonalizzati. La radicale estroflessione verso gli oggetti produce dunque un deterioramento della condizione umana. Il processo è chiaramente simbolizzato dall’apparente ingenuità fumettistica della realizzazione grafica, che esprime la chiara riduzione all’essenzialità dell’oggetto icona, in perfetta continuità con il senso generale dell’opera e con il suo chiaro tratto ironico.

ALLESTIMENTO

Gruppo Va.Pro.BAC
Allestimento Eleatica 2015

Relazioni